Spiagge Della Basilicata

Le spiagge della Basilicata sono tra le più belle che io abbia mai visto, forse perchè sono così diverse tra loro, si affacciano su due mari, ma sono tutte accomunate da un’acqua limpidissima e dai colori ricchi di mille sfumature. Io ci sono stata, diciamo che ho goduto le spiagge di entrambe le coste e sono tornata con il sole e il mare negli occhi di quei luoghi meravigliosi.

Spiagge Della Basilicata: Maratea

Spiagge Della Basilicata: Maratea

1. Spiagge della Basilicata: Il Mar Tirreno

Qui si affaccia il pezzetto di Basilicata sul Tirreno, sono circa 30 km di spiagge, poche sabbiose e molte frastagliate da grotte e calette, il mare è limpidissimo, profondo e blu. Ricordo una spiaggia molto particolare, la Spiaggia nera nella Cala Jannita, ha una grotta detta Sciabella che si apre accogliendo il mare turchese; quella di Calaficarra, aspra e selvaggia,fatta di pietruzze chiare e scure, dove a metà litorale si staglia al largo lo Scoglio del Falchetto, perché qui nidificano i falchi pellegrini, puoi avvistarli facilmente.

La spiaggia più adatta per i bambini è quella di Fiumicello perché è sabbiosa e va bene per chi ama le comodità, con lidi attrezzatissimi che non sono cari. Poi, se proprio vuoi provare i brividi dell’acqua freddissima, vai ad Acquafredda, dove sfocia un fiume che rende l’acqua ancora più limpida, ma quasi ghiacciata.

È un posto un po’ solitario e selvaggio, lo puoi raggiungere attraverso dei sentieri tra le rocce, io credo che sia più adatto per adulti che amano le escursioni e per… fughe romantiche.

Qui se sei appassionato di subacquea, puoi fare immersioni e fotografare grandi colonie di Posidonia, i fondali sono spettacolari. Insomma, ce n’è per tutti i gusti. Per organizzare un tour tra le spiagge della Basilicata, devi partire da queste.
 

2. Spiagge della Basilicata: il Mar Jonio

Io penso che le spiagge della Basilicata più belle siano proprio in questa zona. Intanto, è molto più vasta del litorale lucano tirrenico, qui le spiagge sono sabbiose e dorate, brillano al sole in contrasto con i verdi e blu del mare.

La zona più organizzata tra hotel, lidi attrezzati, bar, case in affitto, campeggi in riva al mare è il Metaponto. Ti consiglio Scanzano Jonico e Policoro, dove ci sono spiagge bellissime, anche se i fondali del primo sono un po’ più profondi. Se poi invece vuoi respirare un po’ d’aria pura, senza rinunciare al mare, dai un’occhiata dove si trova questo B&B in Basilicata.

Policoro si trova in mezzo ad una distesa verde, un bosco, e se sei fortunato, magari con discrezione e in silenzio, puoi goderti lo spettacolo delle tartarughe caretta caretta che vengono a riprodursi proprio su questa spiaggia, nei pressi della foce del fiume Sinni. E poi Policoro è Bandiera Blu, praticamente una garanzia.

Io consiglio dopo il bagno di fare un pic – nic proprio nel bosco Pantano vicino alla spiaggia, e un bagno di notte qui regala un’emozione unica. Le spiagge della Basilicata sono il luogo ideale per la tua vacanza, qui è rimasto ancora tutto incontaminato, ci sono i comfort moderni, ma hai la sensazione che tutto sia ancora così selvaggio e inviolato, qui ti senti rilassato e al tempo stesso emozionato.

Su queste spiagge ti rigeneri il corpo e lo spirito e sembri un tutt’uno con la natura.
 

Photo credit:

1) Spiagge della Basilicata: Maratea => VisualHunt.com

, ,